WhatsApp Business, molto più di un’App di messaggistica

Hai mai pensato di promuovere la tua attività su WhatsApp? Oppure di utilizzarlo per avvicinarti ai tuoi clienti? Se non ci avevi mai pensato allora è arrivato il momento di farti scoprire le potenzialità di WhatsApp Business.

I numeri di WhatsApp parlano chiaro

Per spiegare i vantaggi dell’utilizzo di WhatsApp per il business ci affidiamo ai suoi numeri.

Nel 2020 WhatsApp aveva ben 2 miliardi di utenti attivi. A differenza di altri strumenti digitali registra numeri incoraggianti anche in paesi in via di sviluppo; 340 milioni in India e 100 milioni in Brasile.

Il tasso di apertura dei messaggi è al 98%. Questa percentuale significa che è molto più semplice restare in contatto con i clienti e che i messaggi aziendali, come offerte e promozioni, arrivano dritti nelle tasche dei consumatori. Ricordiamo che in media ogni persona controlla WhatsApp minimo 23 volte al giorno.

Il 53% degli utenti si fida di più ad acquistare in siti che usano WhatsApp Business. Il consumatore digitale percepisce la chat come un modo più semplice e soprattutto veloce per contattare l’azienda in caso di problemi o dubbi. La chat ha quindi l’incredibile potere di avvicinare il cliente all’azienda creando un rapporto di fiducia ed empatia. La fiducia che l’azienda riesce a infondere è la chiave per costruire un rapporto solido e duraturo con il consumatore. WhatsApp diventa quindi uno strumento utile anche per fidelizzare il proprio target. Fidelizzazione è però anche personalizzazione, WhatsApp infatti permette anche di mandare messaggi su misura, offerte speciali e perfino auguri di compleanno ai clienti iscritti (il 70% degli utenti afferma di rispondere più volentieri se il messaggio è personalizzato).

Una delle conseguenze dell’ultimo dato è senz’altro l’incremento delle vendite che sale del 27%. WhatsApp quindi genera più conversione, è un ottimo strumento di fidelizzazione e customer service diventando uno degli strumenti di marketing più efficace a costi bassissimi.