Nuovo sito web: ecco i 5 motivi per decidersi a fare un restyling

Il tempo passa per tutti, anche per i siti web! Come una casa necessita di cure e attenzioni, anche un sito web ha bisogno di interventi nel corso del tempo. 

Pensa all’ultima volta che hai navigato uno di quei siti palesemente datati, lentissimi e con il blog aggiornato a 4 anni fa. Potresti non ricordarlo? Beh, ti spieghiamo perché: Google declassa siti di questo tipo, e non perché sia sensibile alla bellezza grafica, ma perché il suo algoritmo, individua i siti di qualità migliore e li porta in alto nella ricerca.

Vediamo quindi, quali sono i 5 motivi principali, per cui potrebbe essere necessario un restyle del tuo sito web.

1. È l’ora di rifarsi il look

Tra i 5 motivi per cui potrebbe essere necessario un restyle del sito, questa è ovviamente quella più evidente, ma aggiornare un sito graficamente non significa per forza stravolgere, si tratta bensì di ammodernare l’impostazione grafica del tuo sito web che deve essere in linea con la tua Brand Identity. Nel caso tu abbia recentemente rinnovato il tuo brand, sicuramente necessiterai anche di un restyle del tuo sito web, in modo da avere un’immagine coordinata.

2. Non è mobile friendly

Il 64% degli adulti posseggono uno smartphone, il che significa che se il tuo sito non esegue il rendering correttamente, l’utente non esiterà a uscire e navigare altrove.

Oggi le persone usano quotidianamente i cellulari sia per cercare informazioni che per effettuare acquisti online. Un sito responsive e mobile-friendly è quello che ci vuole per soddisfare le loro esigenze.

3. Il tasso di abbandono è troppo alto

Questo dato può dipendere da più fattori, ma il principale è dovuto al caricamento della pagina troppo lento. Magari la tua home page ha una bellissimo slide show ad altissima risoluzione, che rende la pagina davvero bellissima, ma altrettanto lenta. 

Il 47% dei consumatori si aspetta che una pagina web venga caricata in 2 secondi o meno e il 40% delle persone abbandona un sito Web che richiede più di 3 secondi per caricarsi.

Inoltre Google tiene in considerazione il periodo di tempo passato dall’utente sulle tue pagine, quindi se il tuo sito web ha un alto tasso di abbandono, il tuo SEO avrà un risultato negativo poiché Google metterà a disposizione degli utenti un contenuto migliore prima del tuo.

4. Non è SEO Friendly

Cosa significa SEO Friendly? In questo nostro articolo troverai un ottimo approfondimento su come funziona la SEO, ma in poche parole significa avere un sito ben indicizzato dai motori di ricerca. Di conseguenza le persone avranno difficoltà a trovarti online.

5. Non è sicuro

Già dallo scorso anno Google ha iniziato a penalizzare tutti i siti non a norma con il certificato SSL, cioè il protocollo di sicurezza dei siti web.

Chrome segnala come approdi “non sicuri” tutti i siti che ancora usano il vecchio protocollo http, lo vedi accanto all’url cioè di fianco all’indirizzo del sito web. Una piccola gogna per chi non protegge a dovere i propri utenti, ma anche un tentativo per ribadire l’importanza delle comunicazioni crittografate online.

I 5 motivi per cui potrebbe essere necessario un restyle del sito web, non sono sconnessi l’uno dall’altro. Il sito è la tua vetrina, la tua immagine, la tua credibilità professionale.

Se hai qualche dubbio in merito al tuo sito web e ti piacerebbe avere una valutazione senza impegno contattaci!