Ambiente e sostenibilità alla Milano Design Week

Da martedì 9 a domenica 14 aprile l’appuntamento è con la Milano Design Week 2019, design e arredamento, ma anche eventi, installazioni e feste per il Salone del Mobile e il Fuorisalone.

La Milano Design Week, la manifestazione milanese nata spontaneamente che, affiancando il Salone – dislocato tra Rho Fiera e il centro della città con l’installazione dedicata al genio di Leonardo Da Vinci – negli anni si è aggiudicata il podio tra gli appuntamenti più ambiti per gli amanti del design e degli eventi più in generale.

È una Design Week in buona parte dedicata al riciclo e all’attenzione per l’ambiente, ma anche al rapporto tra uomo e natura e tra uomo e architettura.

Un esempio? “The circulation Garden” firmato dallo studio Carlo Ratti: archi scenografici che si innalzano all’interno dell’orto botanico di Brera. Grazie all’utilizzo del micelio, un particolare materiale organico, sarà composta da strutture che, al termine della mostra, saranno smantellate e riutilizzate in qualità di fertilizzante. Un esempio di economia circolare, traguardo ideale ma possibile per la sostenibilità.

Ma non solo natura, la quattro ruote diventa reginetta per una settimana con una serie di eventi e installazioni che la pongono al centro. Audi presenterà in Piazza Sempione, presso l’Arco della Pace e i Caselli Daziari, l’installazione e_Domesticity progettata da Hani Rashid e Lise Anne Couture, che simboleggia una rivoluzionaria stazione di ricarica, suggerendo una nuova forma di interazione fra uomo, ambiente e architettura.